La certezza del ricordo

certezza
Prezzo comune: 16,50 € Nostro prezzo: 16,50 € cad.

4 disponibili
in stock
+

AUTORE: Carlo Flamigni /p>

ISBN: 978-88-98986-10-1

FORMATO: cm 14×21, 236 pagine

PREZZO: 16,50 €

«La guerra, e perciò la paura, la fame, il timore per i propri cari, le molte incertezze per il domani, spesso sradica la gente dalle case e dai luoghi dove è sempre vissuta e tende a creare nuove comunità, ma lo fa in modo così tumultuoso da impedire al loro interno qualsiasi capacità di comprensione e di dialogo, lasciando spesso prevalere la diffidenza e l’egoismo. La nostra comunità apparteneva a questa infelice categoria, me ne rendevo conto persino io, che avevo 15 anni.»

Prima bambino e poi adolescente nell’Italia fascista, Piero cresce nella provincia romagnola circondato da una schiera di nonni, zii e cugini che sembrano rappresentare l’intera varietà dei caratteri nazionali.
Sullo sfondo la guerra, la caduta del Fascismo, la Resistenza. Tutti eventi troppo grandi per essere ben compresi persino dagli adulti, figurarsi da un giovane ragazzo. Sarà Fiamma, giovane moglie del padre – bellissima e dal passato oscuro – a mettere Piero di fronte, prima a turbamenti e sentimenti dell’adolescenza, poi alla Storia, lasciandogli indelebile l’interrogativo su quale sia stata la molla di un atto di giustizia.

Carlo Flamigni, già professore di Ginecologia e Ostetricia all’Università di Bologna, membro del Comitato nazionale di bioetica, all’attività di studioso e ricercatore alterna con successo quella di romanziere e scrittore

Potrebbe interessarti anche